Pietro Colucci, Presidente di Gruppo Waste Italia S.p.A., e l’inaugurazione del nuovo impianto savonese di biostabilizzazione

La provincia di Savona conquista un primato europeo grazie alla realizzazione di un impianto unico nel suo genere, frutto della collaborazione congiunta di pubblico e privato sviluppata attraverso la società EcoSavona S.p.A.

Controllata al 70% da Waste Italia (Società del Gruppo Waste Italia), guidata dall’imprenditore Pietro Colucci, e per il restante 30% dagli enti territoriali (provincia e comune di Savona), la sinergia permetterà a circa 60 comuni savonesi sia un notevole risparmio in termini economici che lo smaltimento di 100.000 tonnellate di rifiuti indifferenziati all’anno.

All’inaugurazione del primo impianto di biostabilizzazione d’Europa sviluppato su due piani erano presenti anche le autorità pubbliche, le quali hanno espresso grande soddisfazione per lo svolgimento dei lavori, conclusi entro i termini prestabiliti, ovvero il Natale del 2016; una celerità che ha evitato la levitazione dei costi previsti.

Il Sindaco di Vado Ligure e Presidente della Provincia Savonese, Monica Giuliano, ha sottolineato come l’impianto di biostabilizzazione sia di fondamentale importanza per il territorio, in vista di una possibile e futura autosufficienza.

A fargli da eco sono le parole del Dott. Flavio Raimondo, Amministratore Delegato di Ecosavona S.p.A., il quale ha affermato che la realizzazione della struttura permetterà una contrazione dei costi per i contribuenti e un minor impatto ambientale, risultati che potrebbero rendere i comuni savonesi un esempio per tutti gli altri.

Anche Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona, ha espresso grande soddisfazione per l’opera, definita all’avanguardia e fondamentale per migliorare il servizio destinato alla cittadinanza, in linea con gli standard richiesti dalla regione.

Sotto la guida di Pietro Colucci, Waste Italia S.p.A. e la sua controllata EcoSavona S.p.A., oltre al contributo della provincia, sembrano davvero destinate a proiettare Savona tra le città più efficienti nello smaltimento dei rifiuti.

Pietro Colucci, Presidente di Gruppo Waste Italia S.p.A., e l’inaugurazione del nuovo impianto savonese di biostabilizzazioneultima modifica: 2017-01-23T18:32:22+00:00da pietrocolucci
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento