Pietro Colucci conferma l’atto di fusione di Sostenya in Kinexia

Nella giornata di giovedì 31 luglio, il Presidente del gruppo Kinexia S.p.a., Pietro Colucci, ha ufficializzato l’atto inerente alla fusione per incorporazione nel gruppo, della società Sostenya S.p.A. Grazie alla fusione tra le società interessate, nel mercato delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica nasce uno tra i pochi player quotato nel mercato italiano.

Approvata in data 3 aprile 2014 dal Consiglio di Amministrazione Kinexia e dal Comitato Parti Correlate, l’operazione di fusione tra le società, consente alla società guidata dall’imprenditore Pietro Colucci di rafforzare ulteriormente la propria leadership all’interno del mercato della gestione dei rifiuti, energie rinnovabili e servizi per l’ambiente. Nello specifico l’acquisizione del gruppo Sostenya comporterà il subentro della società acquirente in tutti i rapporti giuridici e finanziari attivi della società incorporata, secondo i bilanci redatti al 31 dicembre 2013 di entrambe le società.  Nella nota stampa rilasciata dalla società, in seguito alle dichiarazioni del Presidente Pietro Colucci, sono riportate nel dettaglio le specifiche inerenti al Rapporto di Cambio e le modalità di assegnazione delle azioni Kinexia, secondo il provvedimento redatto in data 28 febbraio 2014.

Pietro Colucci conferma l’atto di fusione di Sostenya in Kinexiaultima modifica: 2014-08-06T12:31:54+02:00da pietrocolucci
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento