I bonus fiscali previsti dal Decreto Sblocca Italia in favore dell’ambiente

Il nuovo “Decreto Sblocca Italia” voluto dal Premier Matteo Renzi, propone interessanti detrazioni (nella misura massima del 50%) per chi scelga di effettuare, all’interno delle proprie strutture, interventi antisismici o l’installazione di impianti alimentati dall’impiego di fonti rinnovabili, in modo da migliorare le prestazioni energetiche fornite dagli edifici. Anche gli imprenditori che decidano di acquistare edifici che presentino un alto consumo di energia, appartenenti a privati, per sottoporli a riqualificazione (trasformandoli in edifici di classe energetica A o B) e in seguito rivenderli, potranno usufruire di particolari sconti, risparmiando sulle imposte d’atto dovute.

Per quanto riguarda il miglioramento energetico si fa riferimento ad esempio all’installazione di pannelli solari o impianti di mini – eolico: grazie all’utilizzo di questi impianti green si potrà ottenere una detrazione pari al 50% dei costi sostenuti, calcolata però su una cifra massima di 96.000 Euro. Questo incentivo sarà reso attivo dal momento della fruizione in dieci quote annuali da presentare nel corso della dichiarazione dei redditi.

Anche la cessione di unità abitative a bassa prestazione energetica, effettuate da privati a società immobiliari, potranno avvalersi di alcune agevolazioni fiscali: le imposte di registro, ipotecaria e catastale saranno infatti applicate in misura fissa. Per ottenere queste agevolazione le imprese dovranno indicare nel rogito la propria intenzione al trasferimento dell’immobile entro cinque anni dalla data d’acquisto e una volta effettuati tutti gli interventi necessari a rendere l’immobile di classe A o B. Nel caso in cui la ristrutturazione sia riferita ad un singolo appartamento è necessario che il fabbisogno energetico dello stesso risulti ridotto di almeno il 50%. Nel caso queste condizioni non vengano rispettate, l’Agenzia delle Entrate si riserva il diritto di recuperare le imposte condonate grazie al decreto, le quali saranno sottoposte a una maggiorazione relativa agli interessi maturati e alle sanzioni pari al 30%.

http://sostenya.servizipress.com/DatiWeb/pdfsingoli/4275122.pdf

I bonus fiscali previsti dal Decreto Sblocca Italia in favore dell’ambienteultima modifica: 2014-09-09T13:25:53+02:00da pietrocolucci
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento